Avvisi dal 6 maggio

Impavidità e prontezza. Essere impavido significa non lasciarsi impaurire di fronte alle difficoltà, come Daniele nella fossa dei leoni, come Davide di fronte a Golia; significa agire con audacia e determinazione e senza tiepidezza «come un buon soldato» (2 Tm 2,3-4); significa saper fare il primo passo senza indugiare, come Abramo e come Maria. Invece la prontezza è il saper agire con libertà e agilità senza attaccarsi alle cose materiali che passano. Dice il salmo: «Alla ricchezza, anche se abbonda, non attaccate il cuore» (Sal 61,11). Essere pronto vuol dire essere sempre in cammino, senza mai farsi appesantire accumulando cose inutili e chiudendosi nei propri progetti, e senza farsi dominare dall’ambizione.
PAPA FRANCESCO

AVVISI2016-12

Annunci

Pubblicato il 5 maggio 2016 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Commenti disabilitati su Avvisi dal 6 maggio.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: